Natale è alle porte e dopo visite ai parenti, regali e abbuffate arriva finalmente il momento per rilassarsi con la famiglia e con gli amici.

Quest’anno il periodo delle feste natalizie è ricco di iniziative interessanti, ma ce n’è una in particolare che vogliamo consigliarti: la mostra di Pietro Paolo Rubens a Palazzo Reale.

mostra rubens attività

Capolavori imperdibili

Se ti trovi a Milano durante il periodo natalizio, non puoi perderti la mostra Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco.

È un’occasione imperdibile per ammirare ben 36 capolavori del pittore fiammingo, riuniti a Palazzo Reale e visibili fino al 26 febbraio 2017. Le opere provengono infatti da prestigiose collezioni, quali ad esempio il Museo Nazionale del Prado, l’Hermitage di San Pietroburgo e la Gemäldegalerie di Berlino.

Oltre alle opere del gentiluomo di Anversa, non mancano raffronti con opere del Barocco italiano, sulle quali la suggestione di Rubens è fortissima.

Percorsi per i più piccoli

Se visiti la mostra con i tuoi figli e hai paura che i più piccoli si annoino, niente paura: Civita propone delle attività didattiche per far conoscere i capolavori dell’artista anche a bambini e ragazzi.

Ad esempio, con il laboratorio Rubens in scatola, i più piccoli potranno toccare le opere d’arte grazie a delle scatole magiche e riprodurranno dei dettagli dei quadri, sperimentando la tecnica del frottage.

Per chi ha qualche anni in più ti suggeriamo invece due percorsi di approfondimento dedicati al viaggio di Rubens in Italia, tema saliente della mostra: L’incanto del bel paese: una cartolina dall’Italia e Un incontro travolgente.

Tutte le attività didattiche hanno una durata di 90 minuti.

La mostra è aperta anche il 24, 25 e 26 dicembre: consulta gli orari sul sito e scegli la tua data per visitare la mostra. Rubens e i capolavori del Barocco ti aspettano a Palazzo Reale.

ACQUISTA IL BIGLIETTO